Clickfunnels: la Guida più Completa in Italiano

ClickFunnels è un software online creato da Russel Brunson, un programma unico che ti fornisce tutte le funzioni di cui hai bisogno per creare il tuo funnel e per seguire le tue automazioni.

Clickfunnels è molto conosciuto per la sua facilità di utilizzo, infatti questo software contempla le funzioni necessarie alla creazione di un funnel di acquisizione e di vendita per i tuoi potenziali clienti.

Prima di sapere come funziona, vediamo nel dettaglio cos’è un funnel.

Cosa si intende per Funnel nel Marketing?

Se gestisci un business online devi necessariamente creare un ottimo funnel.

Funnel, che tradotto in italiano, vuol dire imbuto è un percorso di acquisizione dei clienti, si parte dai lead (questi rappresentano coloro che hanno mostrato interesse verso un prodotto o un servizio della tua azienda), sino poi ad arrivare alla parte più stretta dell’imbuto che rappresenta prima la conversione e successivamente la vendita e quindi l’acquisizione del cliente.

Non tutti quelli che ti seguono o che arrivano sul tuo sito web o canale di vendita, diventeranno poi un giorno clienti paganti. Però con un buon funnel hai la possibilità di aumentare il tasso percentuale di conversioni e di vendite. La lead generation senza un funnel, non è impossibile ma senza una vera e propria strategia potresti costatare solo delle acquisizioni sporadiche e infine non redditizie.

Con un funnel invece, avrai a tua completa disposizione una macchina che lavora per te e che porta l’utente ad acquistare i tuoi servizi e non quelli di un tuo concorrente.

Insomma, il funnel è una macchina che lavora per te per portare l’utente a comprare da te e non da un altro.

Quindi con un funnel potrai:

  • Guidare i tuoi visitatori a generare dei lead quindi ad entrare all’interno dell’imbuto di vendita, conducendoli per prima cosa a lasciare il loro contatto.
  • Gestire l’acquisizione di potenziali clienti grazie all’utilizzo di un autoresponder, inviandogli delle mail che non solo gli ricordino chi sei e che cosa offri, ma che possano anche indurli ad acquistare o a chiedere maggiori informazioni riguardo alla tua offerta.

Infine, una volta che il visitatore sarà potenzialmente interessato al tuo servizio o prodotto, potrai curare la relazione con lui fino a farlo diventare un cliente pagante.

Perché un funnel è necessario per il tuo business online?

Adesso che sai che cos’è un funnel e a cosa serve, ti voglio anche spiegare perché un funnel è necessario ai fini della tua attività online e cosa invece accade nel momento in cui non si ha un piano ben definito:

  • Vendere ad un cliente freddo è difficile, se non quasi impossibile.
  • La maggior parte dei tuoi visitatori abbandoneranno il tuo sito senza lasciare un contatto e senza mai più ritornare. Uno studio condotto dalla Gleanster Research ha confermato che circa il 97% dei visitatori di un e-commerce lo abbandona senza convertire.
  • Se non crei un rapporto con il tuo utente, questo non potrà avere fiducia in te, né nei tuoi prodotti né nei tuoi servizi. La fiducia e la creazione di un contatto con l’utente sono alla base della conversione.
  • È necessario connettersi al visitatore e rispondere alle sue necessità, per farsì che questo non possa rivolgersi altrove o dalla concorrenza.

Un funnel ovvia a tutti questi problemi, quindi non perderai più il 97% dei tuoi visitatori ma riuscirai ad intercettarne il 50%, ad ottenere il suo contatto e successivamente potrai creare un contatto con loro, fargli avere una maggiore fiducia in te, farti conoscere e infine otterrai dei clienti pronti a fare acquisti nel tuo e-commerce oppure a pagare per i tuoi servizi.

ClickFunnels: Opinioni

Clickfunnels si configura come uno dei migliori servizi per la creazione di funnel, che ti permette di avere uno strumento completo per la pubblicizzazione e la vendita dei tuoi prodotti.

Dichiarare questo come un programma per la creazione di landing page è al quanto riduttivo. Infatti, Clickfunnels è in grado di creare un funnel completo attraverso la creazione di landing page, optin page e sales page.

Con Clickfunnels è possibile generare dei canali di vendita completi attraverso un’interfaccia semplice da utilizzare e da gestire. Grazie a questo programma è possibile strutturare un percorso ad imbuto che permette all’utente non solo di completare l’acquisto ma anche di fargliene effettuare altri dopo il primo.

Questo programma è utile sia a chi desidera realizzare un semplice canale di cattura, con due pagine collegate una per l’indirizzo email e una che li trasporta ad una pagina di ringraziamento dopo la registrazione; sia per chi invece vuole creare diverse landing page collegate tra loro che possano creare un funnel di vendita completo in grado di convertire il tuo traffico in clienti.

Con Clickfunnels è possibile creare e automatizzare tutte le procedure online fini alla vendita e alla raccolta dei contatti. Le landing page e le altre opzioni presenti sono completamente editabili graficamente, grazie a un sistema drag e drop, però è possibile anche utilizzare dei template giù pronti all’uso.

È possibile realizzare varie tipologie di Funnel su Clickfunnels come:

  • Optin Funnels: ti permette di creare velocemente un modulo ideale per la raccolta dei contatti mail
  • Webinar: i webinar in diretta o preregistrati consentono di creare un rapporto di fiducia con il cliente
  • Sales Funnels: Questo ti permette la creazione di un funnel di vendita vero e proprio
  • Launch Funnels: Con questa opzione puoi creare un funnel per il lancio di un servizio o di un nuovo prodotto
  • Membership Funnels: Infine, con quest’ultimo è possibile creare un’area privata ai tuoi corsi o servizi per i tuoi membri, questa può essere sia a pagamento che gratuita.

Qualunque sia il funnel che sceglierai potrai utilizzarlo per creare con il massimo della flessibilità tutte le tue landing, infatti gli elementi possono essere spostati e posizionati dove desideri. Questa personalizzazione non è possibile utilizzando invece altri programmi che forniscono opzioni di editing più limitate.

Prova Gratis ClickFunnels per 14 Giorni

Primi passi con Clickfunnels

La funzione principale di Clickfunnels è quella di creare delle landing page che poi è possibile raggruppare al fine di creare un funnel che potrà portare il tuo traffico organico o a pagamento a diventare clienti attivi.

Dopo aver effettuato una sottoscrizione con Clickfunnels potrai iniziare la costruzione del tuo funnel, puoi scegliere di creare il tuo primo progetto attraverso dei template già preimpostati oppure potrai scegliere di creare un nuovo funnel partendo da zero.

Se decidi di creare un funnel marketing da zero, basterà cliccare su Add New e poi scegliere esattamente il funnel che vuoi realizzare: optin funnels, webinar, sales funnels o membership funnels.

Dopo aver scelto che cosa desideri realizzare al fine della tua attività di vendita online, puoi iniziare a costruire il tuo funnel, durante la sua costruzione potrai aggiungere di volta in volta le pagine che vuoi che facciano parte del tuo “imbuto” o percorso di vendita o acquisizione del cliente.

Quando si creano delle landing page per attrarre e convertire il tuo traffico in clienti, oltre alla grafica è molto importante anche scegliere un testo adeguato che possa far capire a chi raggiunge la tua landing page che hai un’autorità ben precisa nel campo in cui ti proponi, che puoi prenderti cura di lui e che puoi fornirgli un servizio o vendergli un prodotto che possa rispondere realmente alle loro esigenze.

La grafica e il contenuto, devono collaborare per permettere un buon tasso di conversione e di vendite. Sicuramente una grafica accattivante e personalizzata in ogni suo aspetto fornisce quel tocco in più che ti permetterà di sbaragliare la tua concorrenza.

Come utilizzare le risorse principali di Clickfunnels

Come abbiamo già detto, dopo aver fatto il tuo primo passo, accedendo alla piattaforma online per la creazione dei tuoi funnel, potrai scegliere tra le varie opzioni citate. Vediamo come funzionano una ad una.

Prova Gratis ClickFunnels per 14 Giorni

Come creare una Optin page

Per creare un Optin Funnel o una Optin Page dovrai scegliere questa opzione direttamente da quelle proposte da Clickfunnels.

Che cos’è una optin page?

La Optin Page ti permette di creare un vero e proprio “comitato di benvenuto” per il tuo traffico. Attraverso questa pagina potrai portare buona parte del tuo traffico all’interno del tuo funnel. Grazie alla creazione di questo percorso potrai farsi che chi è realmente interessato ai tuoi prodotti o servizi possa lasciarti la sua email.

Per condurre il tuo traffico a lasciare la loro mail personale però devi offrirgli qualcosa in cambio, altrimenti difficilmente riuscirai ad ottenere il maggior numero di contatti. Cosa offrirgli in cambio? Qualcosa che abbia un valore che però sia scaricabile gratuitamente, come ad esempio una guida inerente ad un tuo servizio o alla tua attività, oppure potrai scegliere di permettergli l’accesso a un video o a qualunque altra cosa che possa convincere chi arriva sulla tua optin page a lasciarti il suo contatto.

Grazie a questo primo passo, il visitatore inizierà ad avvicinarsi a te e al tuo servizio, di conseguenza grazie alla comunicazione via mail con lui potrai riuscire a realizzare la tua vendita e ad ottenere un cliente affezionato.

Per creare un Optin Funnels sarà sufficiente riuscire a creare un box, aggiungere successivamente le caselle dei dati che desideri avere dal tuo potenziale cliente, solitamente è bene chiedergli solo il nome e la mail, infine per completare il form di Optin è necessario inserire il pulsante d’invio e collegare tutto al tuo autoresponder.

Con l’abbonamento pro di Clickfunnels è possibile avere integrato anche un servizio di autoresponder: Actionetics. Se invece fai un abbonamento base potete scegliere di collegare un autoresponder esterno come ad esempio Mailchimp, Getresponse, Aweber ecc…

Per completare al meglio un Optin Funnel devi infine creare un percorso che colleghi la prima landing Page ad una Thank you page.

La Thank you page è molto importante perché ringrazia i tuoi visitatori di essersi iscritti alla tua newsletter e infine all’interno di questa pagina potrai inserire anche il link d’accesso o il link per il download della tua risorsa gratuita.

All’interno delle opzioni per l’Optin funnels è possibile scegliere tra circa 50 template differenti oppure potrai semplicemente scegliere di creare una optin page da zero.

Prova Gratis ClickFunnels per 14 Giorni

Webinar

Un webinar può essere utile per creare un funnel di vendita del prodotto. Un webinar può essere erogato sia in tempo reale ad un orario prestabilito per tutti gli iscritti oppure può essere preregistrato. A cosa serve un webinar? Attraverso questo strumento si può fornire ai propri potenziali clienti una lezione interattiva, l’anticipo di un corso di formazione oppure creare un workshop.

Creare un webinar con Clickfunnels è davvero molto semplice, inoltre potrai crearlo sia live che pre-registrato. Alla fine del webinar potrai collegare chi lo ha visionato ad una pagina di uscita che proponga i tuoi prodotti o i tuoi servizi per riuscire a finalizzare una vendita. Questa opzione è molto utile per i consulenti, per chi vende corsi informativi o d’informazione online.

Sales Funnels

Con Clickfunnels è possibile creare un Sales Funnels, sicuramente il funnel di vendita è uno dei migliori se vuoi finalizzare e monetizzare il traffico del tuo sito web. Un Sales Funnel permette di creare un percorso specifico che porti il tuo potenziale cliente all’acquisto. Inizialmente devi far comprendere al tuo visitatore che puoi aiutarlo a risolvere un problema o comunque puoi fornirgli ciò di cui ha bisogno, questo senso di consapevolezza nel cliente può avvenire grazie prima alla creazione di una landing per l’acquisizione di un contatto e successivamente attraverso una campagna mail.

Il secondo passo, che può essere sempre gestito attraverso le funzionalità di Clickfunnels prevede l’indirizzamento del tuo visitatore ad una pagina informativa che possa rispondere alle sue domande. Quando il visitatore avrà tutte le informazioni e inizierà a conoscere la tua attività e sentirà un senso di affinità con te, potrà decidere di affrontare l’acquisto del bene o servizio che proponi.

In questo modo il funnel da te creato con una serie di landing page collegate tra loro, porterà il visitatore vero una pagina di vendita che prevede un’azione finale e definitiva: l’acquisto del prodotto.

Infine, puoi scegliere di creare anche solo una pagina di vendita, questa pagina va creata a fronte di un pubblico già caldo e pronto ad acquistare. Grazie alla pagina di vendita potrai finalmente convertire a tutti gli effetti un contatto in un cliente pagante.

Prova Gratis ClickFunnels per 14 Giorni

Launch Funnels

Oltre a poter creare un Sales Funnel completo puoi anche scegliere di creare un Launch funnel.

Utilizzando questa sezione potrai creare un funnel di lancio che ti permetta di innescare la curiosità del visitatore e portarlo successivamente al lancio effettivo del prodotto. Per quest’operazione il programma dispone di diversi template composti da una squeeze page che potrai modificare a seconda del funnel di lancio che desideri costruire.

Area membership

Clickfunnels è anche un ottimo strumento per la creazione di un’area membership. Un’area membership, non è altro che un’area riservata alla quale possono accedere solo coloro che hanno acquistato il tuo prodotto o solo coloro che hanno lasciato un contatto.

Che abbiano effettuato già un acquisto o meno, l’area membri riservata, permette di far sentire speciale il tuo cliente e dà a te la possibilità di fornirgli maggiori informazioni, di fornirgli un sostegno anche dopo l’acquisto del corso o del prodotto.

Per creare la tua area membership basterà andare sulla Dashboard di Clickfunnels e cliccare su Add New, dopo di che dovrai cliccare su Sell your product e infine su Membership.

Con questi tre semplici passi potrai creare la tua area membri privata. All’interno del funnel potrai così inserire una pagina di registrazione poi una pagina di login e infine creare nei minimi dettagli tutta l’area riservata agli iscritti alla tua maining-list oppure ai tuoi clienti.

Con un’area membri se costituita per chi ha già acquistato, avrai la possibilità di vendergli altri prodotti o servizi. Mentre se la realizzi solo per chi ha lasciato un contatto, potrai comunque sortire lo stesso effetto portando chi ha accesso all’area privata ad un acquisto.

Prova Gratis ClickFunnels per 14 Giorni

Le altre funzioni di Clickfunnels

Oltre alle funzioni che ti abbiamo già descritto e che rappresentano quelle principali di Clickfunnels, all’interno di questo programma potrai riuscire anche ad usufruire di altre opzioni ideali per la creazione di un funnel veramente efficace.

Innanzi tutto potrai creare delle pagine singole come:

  • Pagine per e-commerce
  • Pagina About Me (la pagina che descrive chi sei e cosa fai)
  • Pagina 404 (una pagina di errore, che permetta al cliente di tornare indietro alla pagina corretta o principale)
  • Home page
  • Pagine Articoli

Grazie a queste funzioni potrai creare quindi non solo le pagine del funnel, ma anche le pagine principali del tuo sito web o del tuo blog.

Prova Gratis ClickFunnels per 14 Giorni

Come integrare le pagine create su Clickfunnels su WordPress

Clickfunnels ti permette di integrare le sue pagine, le landing page e di conseguenza l’intero percorso del funnel all’interno del tuo blog o sito web creato su WordPress.

Per riuscire ad integrare il programma nel tuo blog o sito web, devi semplicemente scaricare il plugin di Clickfunnels per WordPress. Questo Plugin ti permette di aggiungere le pagine che hai creato con Clickfunnels in modo semplice e veloce sul tuo blog o sito web.

Per integrare al meglio le pagine di Clickfunnels su WordPress potrai realizzarle direttamente sulla tua piattaforma:

  • Clicca su Clickfunnels e poi su Add New
  • Crea il tuo funnel
  • Scegli il funnel o la pagina che vuoi inserire
  • Ridefinisci l’Url
  • Pubblica la pagina

Prova Gratis ClickFunnels per 14 Giorni

A/B test con Clickfunnels

Con Clickfunnels hai la possibilità di creare un A/B test. L’A/B test è molto importante per conoscere il tuo pubblico, sapere quale tua azione o quale testo funziona meglio con la tua potenziale clientela.

Che cos’è un A/B Test?

Un A/B test, conosciuto anche con il nome di Split Test è possibile creare un’analisi che ti permette di conoscere quale delle tue pagine ottiene una conversione migliore. Quindi per fare uno Split test mostrerai due pagine differenti a due fasce di clienti, lo puoi fare ad esempio per una settimana, la prima sarà la pagina A e la seconda una pagina B.

Alla fine del periodo di prova, potrai riuscire a capire quale delle due pagine sia andata meglio, a seconda delle conversioni. Le differenze che scegli per una pagina o l’altra possono essere anche minimali, ad esempio puoi creare una pagina di vendita e scegliere per la prima un pulsante blu, mentre per l’altra uno rosso. Oppure puoi cambiare il carattere del testo o utilizzare due testi differenti.

Con Clickfunnels potrai così riuscire a creare un A/B Test che ti faccia sapere quale delle pagine:

  • Converta meglio
  • Porti un maggior numero di click
  • Porti delle maggiori iscrizioni alla tua newsletter
  • Porti maggiori vendite

Puoi testare qualunque pagina creata con Clickfunnels, questo test è molto importante ti permette nel lungo periodo di vendere di più e meglio.

Prova Gratis ClickFunnels per 14 Giorni

Il Marketplace di Clickfunnels

Clickfunnels contiene al suo interno già diversi template pronti per la creazione dei vari funnels e delle varie landing page. Però è possibile che tra i template disponibili non ci siano quelli che possano soddisfare le tue esigenze. In questi casi non devi preoccuparti perché sul Marketplace di Clickfunnels potrai acquistare tantissimi nuovi template per le tue optin page, sales funnels, landing page, webinar ecc…I Template di Clickfunnels non sono molto costosi e partono dai 7 dollari circa.

ClickFunnels VS. Optimizepress

Forse a questo punto ti starai chiedendo se sia meglio utilizzare Clickfunnels o Optimize Press, anche quest’ultimo programma si integra con WordPress. Optimize Press può essere caricato direttamente in WordPress e successivamente utilizzato per creare delle landing page, sales page, pagine webinar e aree membri ed altro. Optimize Press è sicuramente un ottimo plugin e funziona bene se bisogna creare solo delle semplici pagine o comunque dei piccoli funnel di vendita.

Optimize Press è anche più economico rispetto a Clickfunnels, costa infatti 97 dollari per sempre e con l’acquisto si ottengono tre licenze per tre siti web differenti.

A differenza di Clickfunnels, Optimize press potrebbe rallentare il sito, inoltre le sue opzioni possono essere complesse e poco intuitive, inoltre per utilizzarlo è necessario avere un sito web, un dominio e un hosting. Mentre con Clickfunnels si possono creare interi funnel marketing senza aver bisogno di un sito web o di un blog.

Clickfunnels anche se ha un costo più elevato e prevede un abbonamento mensile, possiede innumerevoli funzioni per la creazione di completi funnel, con la massima semplicità inoltre Clickfunnels a differenza di Optimize press ti offre la possibilità di creare anche video-corsi e aree membri. Dunque se dovete creare una semplice landing page per l’acquisizione dei contatti si può utilizzare anche Optimize Press, se invece avete bisogno di creare dei funnel di vendita completi e ideali per la vendita dei tuoi prodotti e servizi sicuramente la scelta migliore ricade su Clickfunnels.

Prova Gratis ClickFunnels per 14 Giorni

Quanto costa Clickfunnels

Come tutti i programmi per la creazione di landing page o funnel, anche Clickfunnels è a pagamento. E’ possibile però accedere anche ad una prova gratuita che dura 14 giorni. Dopo esserti iscritto alla prova gratuita potrai scegliere quale dei due piani mensili sottoscrivere.

  • Il piano mensile Standard ha un costo di 97 dollari
  • Il piano mensile Full Suite ha un costo di 297 dollari

Naturalmente tra il piano standard e quello full suite intercorrono varie differenze, la seconda opzione infatti prevede diverse funzioni avanzate e non ha limitazioni sul numero di visite mensili, mentre con l’account standard il limite è fissato a 20.000 mila visite uniche.

Prova Gratis ClickFunnels per 14 Giorni

 

 

 

SEOZoom: Il Software Italiano Più Evoluto per la Gestione dei tuoi Progetti SEO

SEOZoomSeoZoom è un tool che permette a chiunque utilizzi il suo servizio di accedere ad una power suite SEO ideale non solo per chi si occupa di SEO per siti web, e-commerce e blog, ma ottimale anche per chi si occupa di web Marketing.

La suite SEOZoom è uno strumento molto valido per tutti coloro che lavorano sul Web e che vogliono gestire adeguatamente un progetto sotto diversi punti di vista. Un altro punto a favore di questa power suite è il suo essere completamente realizzato da un’azienda italiana leader nel settore della Seo e degli strumenti editoriali e di web marketing.

Come funziona SeoZoom

SeoZoom è uno strumento con ottime funzionalità, inoltre questa piattaforma è in continuo aggiornamento, in questo modo è possibile utilizzare funzioni sempre più specifiche e dettagliate per la gestione della propria attività online.

Con SeoZoom è possibile:

  • Analizzare la concorrenza e studio dei competitor
  • Monitorare i backlink in entrata e in uscita
  • Monitorare i tuoi siti web
  • Controllare le keyword, cercare le keyword migliori e perfino fartele suggerire
  • Utilizzare Audit SEO che permette di controllare se ci sono errori all’interno del tuo sito web o blog
  • Migliorare la SEO on Page e migliorare il tuo posizionamento
  • Utilizzare gli strumenti editoriali e l’assistente editoriale ideale per gestire i tuoi progetti in corso
  • Gestire il link building e trovare partner inerenti al tuo settore

Per conoscere come funziona SeoZoom nei dettagli è possibile accedere a diversi strumenti informativi come:

  • Blog
  • Tutorial
  • Webinar

Utilizzando SeoZoom potrai gestire non solo i tuoi progetti personali ma anche quelli dei tuoi clienti.

SEOZoom o Semrush?

Sicuramente ti starai chiedendo infine se esistono altri tool Seo da poter utilizzare per i tuoi progetti, e forse avrai già sentito parlare di Semrush.

Secondo le opinioni Seozoom per il web e quelle di Semrush è possibile definire quale sia il migliore per la tua attività. Sicuramente anche Semrush è una suite molto performante, però SeoZoom a differenza di questa è:

  • realizzata in Italia
  • permette di accedere a piani meno costosi rispetto a Semrush
  • offre ad un prezzo più basso molte più funzioni editoriali ed analisi approfondite

SeoZoom in prova gratuita

SeoZoom permette l’utilizzo di tutte le funzioni senza limitazioni contraendo un piano in abbonamento. Se però pensi che prima di pagare per un servizio dovresti conoscerne realmente le potenzialità, sappi che si può utilizzare SeoZoom gratis per alcune operazioni durante il giorno. Con la prova gratuita è possibile vedere l’andamento del tuo sito web o di quello dei tuoi competitor o clienti.

Inoltre è possibile vedere utilizzare i tool messi a disposizione per la generazione delle keyword come Keyword Infinity, ideale per la ricerca delle parole chiave per il tuo piano editoriale. Infine, potrai scegliere di provare anche gli altri strumenti editoriali fornendo la tua mail e la tua password per creare un profilo che ti permetta di accedere alla prova gratuita.
SEOZoom

 

Prezzi di SeoZoom: quanto costa l’abbonamento?

Acquistare un piano in abbonamento con SeoZoom ti darà la possibilità di utilizzare appieno tutte le potenzialità di questa piattaforma.

I piani realizzati dall’azienda sono differenti e si adattano alle esigenze di tutti coloro che lavorano o che si stanno approcciando per la prima volta al mondo del Web.

Con il Piano SeoZoom Student a soli 29 euro al mese sarà possibile gestire ben due progetti e monitorare fino a 200 parole chiave, oltre a poter utilizzare tutti gli strumenti messi a disposizione dalla suite.

Gli altri tre piani realizzati da SeoZoom sono:

  • Piano StartUp: 49 euro al mese, con questo sarà possibile gestire sino a dieci progetti differenti, monitorare sino a 1000 parole chiave, utilizzare il plugin e il Keyword Discovery.
  • Piano Agency: 119 euro al mese, con questo potrai monitorare sino a 60 progetti e 6000 parole chiave, plugin, ed altri strumenti ideali per la gestione dei progetti di un’agenzia che lavora sul web.
  • Piano Corporate: 449 euro al mese, con l’ultimo piano potrai monitorare tutti i progetti che vorrai senza limitazione e 30,000 mila parole chiave. Inoltre con l’ultimo piano potrai usare appieno tutte le funzioni messe a disposizione da SeoZoom per chi deve gestire un’azienda che necessità di strumenti editoriali avanzati.

Prezzi SEOZoom

Iubenda: il Servizio n° 1 per la Cookie Policy del Tuo Sito Web

iubenda

Cos’è Iubenda?

Iubenda è un servizio in grado di risolvere tutti i problemi relativi alla creazione della privacy policy. La privacy policy è obbligatoria in Italia e ogni sito web e blog deve assolutamente possederne una.

Iubenda realizzata completamente da un team di esperti italiani, permette a tutti coloro che hanno un sito web o un blog di generare una informativa sulla privacy. L’idea realizzata completamente italiana è sicuramente molto interessante perché al momento non esiste un’alternativa a Iubenda.

Iubenda ha un obbiettivo ben preciso, cercare di aiutare tutti coloro che non hanno ancora provveduto alla creazione di una privacy policy per il proprio sito web.

Come funziona Iubenda

Iubenda è molto semplice da utilizzare, infatti una volta che avrai accesso al loro sito web in pochi semplici passi potrai riuscire a realizzare la tua cookie policy e privacy policy.

Per realizzarla bisogna seguire tre passi essenziali:

Iubenda richiede solo cinque minuti per la compilazione di una nuova Privacy Policy e non c’è bisogno di alcuna competenza legale basta semplicemente seguire i tre passi sopra descritti, riescendo a realizzare tutto ciò in poco tempo grazie a un team legale che svolge gran parte del lavoro che si nasconde dietro la generazione della privacy policy.

Il servizio è disponibile per:

La privacy policy una volta generata viene ospitata su dei specifici server cloud e viene integrata con il tuo sito grazie a un embed code che può essere semplicemente inserito sul tuo sito web, e-commerce. Grazie al servizio di iCloud è possibile mantenere sempre aggiornata la propria privacy policy, che viene revisionata in ogni punto, controllando sempre anche ogni complessità legale.

Dopo la creazione della Privacy Policy e l’inserimento del codice direttamente sul proprio sito web, verrà visualizzato un banner contenente il link per la Cookie Policy. Inoltre Iubenda è in grado di bloccare preventivamente i Cookie e di riattivarli senza refresh una volta raccolto il consenso dell’utente. La Iubenda Cookie Solution funziona sia per desktop che per mobile e per le App.

Iubenda: le lingue nelle quali è disponibile

Iubenda non genera le privacy policy solo in Italiano, infatti è possibile generare la stessa Privacy policy anche in altre lingue, questo è perfetto sia per i siti in multilingua che per chiunque gestisca dei siti che hanno una lingua estera tra le principali.

La privacy policy Iubenda essendo modulare, questa può essere utilizzata anche in altre lingue come: il tedesco, l’inglese, francese, portoghese brasiliano, spagnolo e russo.

Quanto costa Iubenda? Che Prezzo ha?

Iubenda non è completamente gratuito, infatti questo prevede un conto base, che permette la creazione di una prima licenza gratuita solo con alcune limitazioni.

Se hai bisogno di utilizzare Iubenda per la creazione di due o più Privacy Policy o se hai bisogno di un servizio Pro che possa fornirti una maggiore assistenza legale bisogna acquistare uno dei due piani a pagamento. Anche la generazione di una cookie policy per le app necessità la sottoscrizione di un piano a pagamento.

Il servizio di Iubenda che serve a generare la Privacy Policy e la Cookie Policy può essere sottoscritta una licenza pro da 7 euro al mese per cinque siti web differenti. Mentre per un sito web e un’applicazione il prezzo è di 19 euro all’anno.

>Accedi alla Cookie Policy di Iubenda: 10% di sconto sul primo anno d’iscrizione

WPML: Il Plugin n° 1 per Tradurre WordPress

wpml plugin wordpress multilingua

Scegliere di lavorare in multilingua su WordPress può essere una scelta ideale per il tuo blog o per il tuo e-commerce. Per riuscire a creare semplicemente un sito in multilingua è necessario scegliere il giusto plugin come: Wpml.

Wpml (https://wpml.org/it/)  è un plugin multilingua per WordPress che permette di tradurre il tuo blog o e-commerce in diverse lingue di diversi paesi del mondo, in questo modo potrai aumentare il tuo bacino di utenza e così anche le visite provenienti dall’estero potrebbero creare una conversione e una vendita diretta dal tuo sito.

Con Wpml e-commerce infatti potrai tradurre anche tutte le descrizioni dei tuoi prodotti, inoltre Wmpl WordPress offre tantissime impostazioni di configurazione in questo modo è possibile tradurre ogni aspetto del tuo sito web o blog.

Wpml WordPress: come configurarlo

Configurare Wpml è possibile dopo aver installato il plugin su WordPress. Per la configurazione esiste una guida wpml che trovi all’interno dei file del plugin. La guida per il plugin anche effettuando il download di wpml italiano non tutta la guida in realtà è realizzata in italiano.

Nonostante ciò configurare questo plugin multilingua non è difficile, entrando nelle impostazioni dovrai prima di tutto impostare la lingua sorgente del tuo blog ed e-commerce. La lingua sorgente è quella nella quale sarà scritto il tuo blog.

Dopo aver scelto la lingua sorgente devi proseguire con la configurazione e scegliere le lingue nella quale vorrai tradurre il tuo sito web, sicuramente opterai per l’inglese e per altre lingue da dove proviene maggiormente il tuo seguito internazionale.

Dopo aver selezionato le lingue, il Plugin sarà in grado di procedere alla traduzione. Successivamente, potrai gestire le impostazioni di wpml in questo modo potrai scegliere l’ordine delle lingue scelte, potrai scegliere anche cosa tradurre segnando:

  •  traduzione menu
  • traduzione stringhe
  • traduzione widget

Queste voci saranno disponibili solo se avrai acquistato una delle due ultime opzioni del Plugin. La versione base infatti non può tradurre ogni oggetto.

Inoltre tra le impostazioni avanzate del plugin potrai gestire anche scegliere le opzioni di lingua nel menu a tendina, la traduzione dei pulsanti e potrai vedere il tuo blog tradotto in anteprima con una finestra sulla destra.

Una volta effettuate tutte le scelte dovrai esclusivamente salvare e otterrai il tuo sito completamente tradotto.

Wpml Multilingual CSM o altri Plugin?

Esistono diversi plugin gratuiti per tradurre il tuo blog o sito in WordPress nonostante ciò risparmiare sulla traduzione potrebbe non portare alcun vantaggio sia in termine di visite che in termine di vendite. Sicuramente ti chiederai che distinzione c’è tra Qtranslate VS Wpml, in realtà il primo essendo gratuito non possiede tutte le impostazioni di wpml, inoltre con qTranslate il livello di traduzione potrebbe essere inferiore rispetto a quello di Wpml.

Wpml Plugin: come scaricarlo e installarlo

Per effettuare il download di Wpml ultima versione, devi innanzi tutto sapere che non è disponibile in versione trial per questo motivo è necessario acquistare il plugin.

Il costo wpml cambia a seconda del pacchetto e delle necessità del vostro blog o e-commerce:

  • 29$ licenza per un anno e siti illimitati: questa è una versione base e non permette la traduzione di ogni aspetto del sito.
  • 79$ licenza per un anno e siti illimitati: con questa opzione è possibile non solo tradurre gli articoli ma anche tutti i temi e i plugin che utilizzi.
  • 195$ con l’ultima e costosa licenza sarà possibile avere il plugin attivo per sempre e non dovrai più pensare ad aggiornare Wpml.

Dopo aver scelto quale sia l’opzione che più si adatta al tuo sito WordPress potrai installare il plugin dal tuo pannello di controllo. Per installare wpml devi andare nella sezione Plugin e caricarlo tramite il file .zip che hai scaricato sul tuo PC.

WPML