Influencer Video: Che Cos’è?

Ad oggi i personaggi che influiscono attraverso i canali online sulla scelta dei consumatori vengono chiamati: influencer.

Un Influencer Video è una persona che riesce con i suoi contenuti e grazie al suo carisma a farsi apprezzare da milioni di utenti che tendono a seguirne i consigli.

Proprio grazie a questa “influenza” sul pubblico, sono in molti ormai i marchi pubblicitari che scelgono di affidare la loro immagine a instagramer, youtuber o pagine Facebook influenti. Tra tutte queste possibilità sicuramente la migliore è quella che prevede la recensione o l’inserimento di un prodotto pubblicitario tramite video.

Una delle difficoltà che però spesso incontrano sia le aziende che gli youtuber in questo genere di collaborazioni è la formulazione di un accordo che possa soddisfare entrambi. In altri casi invece si ha difficoltà a creare un contatto con l’azienda o viceversa.

Influencer video è un servizio che permette di superare questi problemi, mettendo in contatto aziende e youtuber che devono poi attenersi ad un preciso regolamento di vendita del servizio pubblicitario. Attraverso la piattaforma Seeding Up è possibile iscriversi come pubblicitario o come Youtuber ed ottenere dei contatti volti all’ottenimento di profitti per entrambi le parti.

I vantaggi di Influencer video per Advertiser e Youtuber

Chi sceglie di iscriversi alla piattaforma Sanding Up e di proporsi come Advertiser o come Youtuber, può ottenere diversi benefici dal servizio di Influencer video.

Tra i vantaggi degli Advertiser ci sono la possibilità di aumentare velocemente la notorietà dei loro servizi o prodotti. Inoltre attraverso questo programma si possono raggiungere velocemente milioni di utenti di You tube che possono realmente interessarsi e acquistare il prodotto proposto dallo Youtuber.

I vantaggi da parte degli youtuber sono innanzi tutto economici perché comunque verranno pagati per il loro lavoro e per la recensione, test o tutorial sul prodotto. Inoltre gli rimane la libertà editoriale di scegliere la linea da seguire per il suo video e il contenuto da proporre. Infine, un Influencer Video, non deve durare a lungo ma bastano anche solo tre minuti di registrazione.

Come usare Influencer Video

Per accedere al servizio di Influencer video, bisogna innanzi tutto collegarsi al sito principale della  piattaforma. Una volta collegati a questa, vedrete sulla pagina principale la possibilità di iscrivervi o come advertiser o come youtuber. Per entrambi basterà effettuare poi la registrazione con i dati personali o dell’azienda. Dopo esservi registrati l’advertiser potrà scegliere di far realizzare un video da uno degli youtuber appartenenti al programma sotto il pagamento di una tantum che esula dalle visualizzazioni reali che poi otterrà il video. Comunque per assicurare che questo raggiunga un ampio pubblico, Influencer video utilizza il Social Seeding come strumento per l’aumento di visibilità del video sui vari social network, oltre ad assicurare la permanenza di questo sul canale Youtube per almeno 12 mesi.

 

7 Strategie per Migliorare la SEO con il Content Marketing

Fino a solamente qualche anno fa redigere degli articoli in ottica SEO consisteva nel tenere in considerazione aspetti tecnici e ricercare parole chiave, ottimizzazione in loco e creazione di link. Ovviamente questi aspetti continuano ad essere ancora oggi molto importanti, ma qualcosa è cambiato. I marketer infatti, devono essere in grado di creare contenuti di qualità e adatti ad intercettare l’intento di ricerca, avendo allo stesso tempo l’accortezza di utilizzare strategie SEO per migliorarne la visibilità.

Ecco 7 strategie per unire SEO e content marketing.

Presta attenzione ai contenuti

Con l’uscita dell’algoritmo Hummingbird, Google è diventato ancora più sofisticato e si è assistito al passaggio dal targeting per parole chiave alla ricerca semantica. Quindi, anziché restituire una pagina tenendo in considerazione solamente la densità delle parole chiave, vengono forniti contenuti che corrispondono al significato e alla ricerca effettuata.

Proprio per questo motivo, quando si realizzano dei contenuti, è preferibile concentrarsi sulle domande del mercato di riferimento, piuttosto che semplicemente su due o tre parole. È importante realizzare contenuti in grado di coprire tutti gli aspetti di un determinato argomento, piuttosto che post brevi che si concentrano solamente su una parole chiava o frase particolarmente ricercata. Concentrati, quindi, sull’intento che sta dietro ciò che i tuoi clienti stanno cercando e quali dispositivi utilizzano per svolgere la ricerca, come ad esempio, pc o dispositivi mobile.

Crea una strategia di content marketing mobile

Sempre più spesso le decisioni di acquisto vengono svolte attraverso il proprio smartphone. Proprio per questo motivo è fondamentale realizzare un’apposita strategia di content marketing mobile. Ogni aspetto del sito e relativi contenuti devono essere ottimizzati in tal senso.

Contrati sulla costruzione di relazioni

Molti marketer hanno capito che non è sufficiente realizzare una strategia SEO tecnicamente valida per avere successo. Piuttosto è fondamentale concentrarsi verso strategie basate su relazioni, come ad esempio campagne di sensibilizzazione dei blogger, affidandosi ad influencer  e costruendo relazioni con chi apprezza la propria attività.  Innanzitutto assicurati che il tuo sito e i tuoi contenuti siano tecnicamente validi, quindi passa alla costruzione e al consolidamento di relazioni che possono essere reciprocamente vantaggiose nel lungo periodo, sia in termini di branding che di link earning.

 Concentrati su collegamenti di elevata qualità

Creare dei link non consiste più nell’inviare il tuo sito alle directory o nel chiedere ad altri webmaster di includere un link al tuo sito.  Invece ti dovresti concentrare sulla costruzione di relazioni e fare collegamenti di elevata qualità sfruttando i seguenti metodi:

  • Guest blogging su siti di alta qualità
  • Creare contenuti in grado di attirare un gran numero di condivisioni
  • Contattare influenti blogger in modo tale da avviare una vantaggiosa collaborazione

Non trascurare, ma allo stesso tempo non dare troppo peso alla SEO

Come già detto, la SEO è importante, ma la devi considerare come una parte della strategia e non come l’aspetto fondamentale. In tal senso assicurati di bilanciare bene i vari aspetti, come tecnica, social media, traffico diretto e referral.

Allo stesso tempo cerca di ottimizzare il contenuto della tua pagina. Di primo acchito può sembrare un controsenso, ma in realtà si tratta solamente di usare il buon senso. Realizzare contenuti discorsivi, di qualità e allo stesso tempo improntati alla SEO è possibile e soprattutto necessario per attuare una strategia di content marketing ottimale. A tal fine inserisci le frasi chiave nel tuo URL, tag title, heading tag nel contenuto ed eventualmente alt tag e didascalie delle immagini.

Assicurati che i social media siano una componente chiave della tua strategia SEO

È stato dimostrato che articoli con una grande quantità di social share possono aumentare visite e link in entrara. Essere attivi sui social, quindi, ti aiuterà ad ottimizzare la tua strategia di content marketing.

Concentrati sulla scrittura di contenuti che il tuo pubblico troverà interessanti

Questo aspetto è alla base di ogni strategia di content marketing. Gli articoli di qualità, infatti, premiano sempre. In alcuni casi possono servire fino a uno o due anni per ottenere il meritato riscontro e per questo motivo è importante avere tanta pazienza. Man mano che i tuoi contenuti vengono condivisi sui social media, accumuleranno più visualizzazioni.  E man mano che più persone leggono,  si guadagneranno naturalmente più link in entrata, aumentando così la tua posizione di ricerca organica.  Se il tuo contenuto non è egocentrico, aggiunge valore e lo stai divulgando attraverso tutti i tuoi canali, alla fine otterrà l’attenzione che merita.

Riassumendo

Come realizzare un web marketing vincente quindi?

Per promuovere il tuo sito web e acquisire nuovi clienti occorre una buona campagna SEO. Realizzare un content marketing che funzioni veramente non è poi così scontato e spesso non esistono vere e proprie ricette miracolose.

Un buon sito di strategia di digital marketing è MoonMkt con articoli informativi e del settore dove trovi consigli pratici e tecnici su come migliorare i risultati della tua campagna di web marketing.

Una delle prime cose a cui fare attenzione è la scelta e l’uso delle keyword. E’ finita l’epoca in cui si ci limitava a infarcire i contenuti web di una o più parole chiave, ora la tendenza è piuttosto quella di inserire parole che fanno parte di una stessa area semantica, provando a rispondere alle domande che si farebbe un potenziale cliente.

Un buon posizionamento sui motori di ricerca difficilmente potrà avvenire solo attraverso una campagna SEO valida, per arricchire il tuo content marketing dovrai lavorare su un network di relazioni sul web che promuovano il tuo marchio, ne parlino, lo consiglino attraverso blog e forum, per far conoscere il tuo prodotto e accrescere la tua brand reputation. Al tempo stesso cerca di verificare che i tuoi prodotti vengano presentati e percepiti nel modo giusto, che siano citati in articoli e commenti con un alto numero di condivisioni e di likes.

Sembra ovvio ripeterlo ma un utilizzo attivo dei social media continua ad essere di vitale importanza per visibilità, partecipazione e interazione con i tuoi potenziali customer. Nel digital marketing è diventato indispensabile essere presente sui social con nuove iniziative, news accattivanti e eventi.

Il tuo sito internet dovrà essere confezionato per un dispositivo mobile. La tecnologia mobile è oggi la più diffusa, veloce e pratica. Contenuti e applicazioni web devono essere pensati soprattutto per l’uso in mobile.

Vuoi ancora sapere perchè la tua campagna seo non rende? Ricorda che non esiste una strategia ideale di content marketing, occorre piuttosto migliorare, affinare giorno dopo giorno, osservare il feedback del web e agire di conseguenza.