Web Marketing Academy Logo

HubSpot: come funziona, le sue principali caratteristiche e i prezzi

Se inserisci qui sotto la tua mail hai subito accesso all’Area Riservata con 3 ore di video, slide, 4 interviste, 9 contenuti speciali sulla Lead Generation.
Ah, poi ti invierò solo una mail al mese con i nuovi articoli pubblicati.
HubSpot

HubSpot (www.hubspot.com) è un software fondato nel 2006. I prodotti e i servizi offerti dalla piattaforma permettono di gestire ogni aspetto della propria attività sul web compreso il social media marketing, l’analisi dei dati del sito, ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), gestione del contenuti e del servizio clienti.

La società di HubSpot nel suo software prevede diverse funzioni comprese anche la possibilità di personalizzare il sito web per ogni visitatore, strumenti per la lead generation, la gestione delle landing page, un CRM che permette di sostenere al meglio il team di vendita.

Ma vediamo nel dettaglio cos’è HubSpot, come funziona e quali sono i suoi principali vantaggi.

HubSpot: cos’è

HubSpot cos'è

HubSpot è uno strumento All-in-One che permette di supportare l’azienda in modo completo ed esauriente in tutta la sua strategia di Inbound Marketing. Il software permette di gestire innumerevoli attività, riesce a sostenere il cliente nella risoluzione di eventuali problemi e aiuta a rafforzare il proprio brand e la presenza sul web. Ma vediamo nel dettaglio quali sono i vantaggi e le potenzialità di HubSpot.

1. HubSpot CRM

Come accennato, HubSpot agisce anche come CRM completamente gratuito che permette di migliorare le azioni del team di vendita e di conseguenza di gestire al meglio la propria pipeline.

Il CRM permette di avere una linea di gestione pulita e semplificata, con questo sistema infatti non ci si troverà più dinanzi a ingombre caselle di posta, fogli di calcolo completamente disordinati oppure strumenti che ingombrano e rallentano il sito web.

La dashboard del CRM di HubSpot permette di tracciare in modo automatico e preciso le varie interazioni che gli ospiti effettuano sul sito, inoltre si possono archiviare sino a un milione di contatti e utenti senza che ci sia un limite o una data alla scadenza.

Con il CRM di HubSpot dunque si può organizzare tutto il sito web senza uno sforzo eccessivo osservando il tutto da una dashboard facilmente visibile e pulita. Ma cosa si può fare esattamente con il CRM?

Attraverso il CRM di HubSpot è possibile:

  • Tenere traccia in modo automatico delle interazioni che si hanno con i clienti tramite e-mail, sui social media o mentre si effettua una telefonata
  • Registrazione automatica di tutte le principali attività
  • Sincronizzazione con Outlook e Gmail
  • Le interazioni sono ordinate in sequenza temporale e ordinata
  • Si possono controllare eventuali interruzioni di comunicazione con i clienti
  • Sincronizzazione del CRM con il software di Marketing di HubSpot per personalizzare al meglio l’approccio alla clientela
  • Sistema per chattare con i clienti potenziali, e già acquisiti, in tempo reale
  • Strumenti per: chat live, email di gruppo, una casella di posta universale, gestione di più conversazioni insieme (indipendentemente da quale canale di messaggi provengano)
  • Invio di sequenze personalizzate da inviare ai clienti
  • Creazione di modelli di e-mail
  • Ricezione delle notifiche in tempo reale, per sapere quando un cliente apre una mail o scarica un’allegato
  • Le sue funzionalità sono in grado di interfacciarsi con G Suite, Outlook, Office 365 di Windows e Gmail

HubSpot: Strumenti di Marketing

Una delle funzioni più importanti di HubSpot è sicuramente quella che riguarda il Marketing. HubSpot Marketing infatti permette di gestire tutta la propria strategia di marketing aziendale online. Ecco le principali funzioni di HubSpot Marketing.

Un software per la gestione dell’inbound marketing

HubSpot permette di costruire e lanciare in modo efficace delle campagne di marketing a potenziali utenti in target oppure a clienti già acquisiti.

Costruire o modificare il proprio sito web

Con la piattaforma di HubSpot Marketing è possibile inserire post blog, creare landing page, costruire modelli di email per l’email marketing, modifica dei contenuti, e possibilità di scegliere tra vari modelli pronti all’uso e che si adattano a qualunque dispositivo, compresi smartphone e tablet.

Creare una strategia di Copywriting SEO friendly

Con gli strumenti di HubSpot Marketing è possibile comprendere più facilmente come funziona la ricerca moderna in termini di parole chiave, come pubblicare i contenuti del blog e formattarli. Inoltre, si ricevono suggerimenti SEO in tempo reale, e permette di pubblicare sui social media nel momento giusto al fine di raggiungere un maggior numero di follower. Inoltre, si possono gestire contenuti, titoli, CTA e immagini che siano pertinenti ai comportamenti delle persone in target.

Landing Page

Si può indirizzare maggior traffico alle proprie landing page, progettando tutto è possibile riuscire a creare un invito all’azione e personalizzare di conseguenza i messaggi in base alla posizione, al dispositivo utilizzato, al traffico che la raggiunge, senza bisogno di particolari conoscenze in termini di codici.

Convertire un maggior numero di visitatori

Si possono convertire un maggior numero di lead, in quanto con HubSpot è possibile affidarsi a uno sviluppatore web che ti aiuterà ad eseguire dei test A/B per aumentare di conseguenza le conversioni dei lead e migliorare l’interazione dei visitatori con il sito web.

Un percorso personalizzato per ogni lead

La piattaforma permette di creare un percorso personalizzato per ogni lead. Infatti, si ha a disposizione diversi strumenti email e campagne. Inoltre, si possono realizzare delle strategie di e-mail marketing per rendere questi utenti dei clienti paganti. Inoltre, si crea un percorso che permette ad ogni interazione del cliente d’innescare un follow up verso il passaggio successivo.

Tracciare le azioni dei clienti e l’impatto sui propri profitti

Connettendo HubSpot CRM e SalesForce è possibile registrare e organizzare in modo automatico le varie interazioni che i clienti hanno con il brand. Inoltre i dati vengono rilevati con la massima sicurezza e sono essenziali per riuscire a migliorare le vendite.

HubSpot Sales

Gli strumenti di vendita di HubSpot sono pensati per riuscire a dare ai propri clienti la possibilità di risparmiare tempo e soldi, gestendo al meglio tutti i canali di vendita del proprio sito web, monitorare in modo automatico le interazioni dei clienti, organizzare tutte le attività in un unico posto con il software di vendita HubSpot.

Gli strumenti di vendita di Hubspot permettono di creare una fase di canalizzazione molto più veloce, e realizzare quindi un funnel efficace che si può seguire grazie a tutte le funzioni messe a disposizione dalla piattaforma.

Con HubSpot Sales è possibile:

  • Automatizzare l’invio delle mail senza diventare impersonale: mettendo in coda una sequenza ben precisa di email e mediante il follow up personalizzato è possibile inviare le comunicazioni sempre nel momento più adatto per attrarre il cliente o portarlo a fare un secondo acquisto.
  • Creazione di mail mediante modelli modificabili: i modelli possono essere utilizzati e modificati insieme al proprio team, oppure si possono valutare i vari modelli tra loro per misurare le prestazioni che ottengono con i vari clienti.
  • Seguire tutto il percorso della clientela: è possibile ricevere una notifica in ogni momento in cui i clienti aprono una mail, fanno click su un collegamento al suo interno, aprono un allegato e innescano il follow up, inviando così mail pertinenti con le azioni dell’utente.
  • Connessione con i clienti in tempo reale: ci si può connettere in tempo reale con i propri clienti grazie all’installazione del plugin per gestire la chat dal vivo direttamente sul proprio sito web. Con la Chat da vivo è possibile eliminare le mail di transizione e le chiamate perse, ma si crea un collegamento immediato. Inoltre, si può concordare con il cliente anche un orario per una chat in tempo reale, quando più agevole per il cliente.
  • Inserimento automatico dei dati: tutte le informazioni di contatto dei lead vengono archiviati e registrati in modo automatico. Inoltre, grazie a questa registrazione è possibile automatizzare al meglio ogni attività come creazioni di specifiche attività, rotazione dei lead ecc…
  • Tracciare la pipeline: sincronizzando HubSpot Vendita con HubSpot CRM è possibile tracciare tutte le conversioni ottenute, quelle in corso oppure quelle che non sono andate a buon fine.

HubSpot Service

Il servizio clienti è sicuramente uno degli aspetti più complessi da gestire sia prima sia successivamente a una vendita. Il servizio di HubSpot però permette di migliorare anche l’assistenza al cliente, la customer experience e permette di riportare l’ordine e di aiutare coloro che si dedicano a questa importante attività.

Con la piattaforma di HubSpot è possibile riorganizzare il servizio clienti: il software permette d’integrare il servizio clienti ed aiutare il team nella sua gestione attraverso la creazione di ticket di assistenza.

Oggi, i clienti sono sempre più alla ricerca di un’azienda che sia in grado di rispondere alle loro esigenze e con i quali possano interagire in modo ottimale. Il 60% dei consumatori dichiara che nel momento in cui ha avuto una scarsa esperienza con il servizio clienti, non ha fatto più acquisti presso di essa.

HubSpot permette di creare un buon servizio clienti organizzato e strutturato, con applicazioni che contribuiscano a non creare problematiche durante la gestione del cliente.

I principali strumenti per il servizio clienti sono:

  • Casella di posta che riunisca tutti i canali di comunicazione, compresi i messaggi che arrivano dai social network
  • Un Help Desk completo con un sistema di automazione che permette di trasformare anche le chat in ticket che poi possono essere riorganizzati, ordinati e monitorati per priorità
  • Email del team, con alias che trasformano in automatiche le e-mail in arrivo in ticket
  • Chat dal vivo per parlare direttamente con i clienti in tempo reale sul sito web
  • Bot per riuscire a migliorare l’efficienza della chat dal vivo e riuscire a ridimensionare le comunicazioni faccia a faccia, rimandando il cliente alla documentazione d’aiuto più appropriato o al consulente che può aiutarlo nel migliore dei modi.
  • Sistema di misurazione sull’impatto all’assistenza clienti con strumenti di reporting integrati
  • Metriche relative ai tempi di risposta al cliente.

HubSpot: vantaggi

Come abbiamo visto le funzioni di HubSpot sono davvero molte, ma vediamo nel dettaglio quali sono i principali vantaggi per coloro che si affidano a questo servizio.

Utilizzando HubSpot è possibile:

  • Avere un CRM flessibile e potente che permette di organizzare e tracciare ogni aspetto della pipeline di vendita aiutandoti a vendere e sviluppare la tua attività online in modo efficiente e con un notevole risparmio di tempo.
  • Il CRM si integra con innumerevoli programmi e piattaforme come: Google Chrome, Dropbox, Snapengage, Google Dynamics, Bigcommerce ecc…
  • Un’interfaccia molto intuitiva e semplice da utilizzare per l’importazione dei lead, per la gestione dei clienti e dell’email marketing
  • Un risparmio di tempo per tutte le attività legate all’inbound marketing grazie alla possibilità di controllare tutto con un unico software, che permette di convogliare: i dati raccolti sul web, analizzare i comportamenti digitali, sviluppare strategie per il servizio clienti, ecc…
  • Semplice da utilizzare: con questo software non è necessario imparare come funzionano innumerevoli software o tool di analisi, ma basta capire come funziona HubSpot.
  • Possibilità di creare una strategia di inbound marketing completa con tutti gli strumenti di HubSpot
  • Offrire un servizio clienti ottimale gestendo i messaggi di tutte le piattaforme da un unico desk

HubSpot: prezzi

HubSpo prezzi

HubSpot prevede diversi piani con prezzi che differiscono a seconda del servizio che si vuole utilizzare, del pacchetto di cui si ha maggiore necessità oppure si può scegliere di creare un piano personalizzato scegliendo i servizi che ti sono più congeniali su www.hubspot.com.

I piani completi che includono: HubSpot CRM; Hub di Marketing; Hub di vendita e Hub di Servizio sono:

  • Starter Suite: a partire da 104 euro al mese
  • Starter Suite professional: a partire da 1107 euro al mese
  • Suite Enterprise: a partire da 3864 euro al mese

Se invece desideri accedere ai singoli servizi i prezzi proposti da HubSpot prevedono:

  • Hub di Marketing: Piano Starter da 46 euro al mese; Professional da 740 euro al mese; Impresa da 2944 euro al mese
  • Hub di Vendita: Piano Starter da 46 euro al mese, Professional da 368 euro al mese, Impresa da 1104 euro al mese
  • Hub di Servizio: Piano Starter da 46 euro al mese, Professional da 368 euro al mese, Impresa da 1104 euro al mese
  • HubSpot CMS a partire da 268 euro al mese

Infine, con HubSpot ci sono anche degli strumenti gratuiti che si possono utilizzare semplicemente registrandosi al software. Gli strumenti gratuiti sono:

  • CRM: gestione dei contatti, deals, task e activities.
  • Marketing: Moduli Popup, email marketing, gestione degli annunci
  • Vendita: Chat dal vivo, bot conversazionali, posta in arrivo
  • Servizio Clienti: biglietteria, chat dal vivo, posta in arrivo

HubSpot: opinioni

Le opinioni su HubSpot sono al quanto positive infatti questa è una piattaforma “all-in-one” che presenta innumerevoli strumenti che permettono di gestire in modo completo ed efficace tutta la propria strategia di inbound marketing, email marketing, landing page e servizio clienti.

Inoltre, HubSpot presenta tre piani differenti che possono rispondere al meglio alle esigenze di vari progetti sul web, ci sono i piani Starter ideali per le imprese di piccole dimensioni, i piani Professional sono pensati per imprese di medie dimensioni o liberi professionisti con numeri molto alti in termini di contatti, e infine c’è il piano Enterprise ideale per le aziende di grandi dimensioni che hanno bisogno di strumenti per il monitoraggio più avanzati.

Da apprezzare c’è sicuramente anche la possibilità di accedere a un piano gratuito che aiuta a prendere confidenza con i principali strumenti della piattaforma, molto utile per comprendere l’utilità di HubSpot. Dal punto di vista dei prezzi i piani Starter sono sicuramente più accessibili, gli altri piani prevedono costi più alti, anche se bisogna considerare che questi sono più alti perché si rispondono alle esigenze di progetti online di medie o grandi dimensioni. Infine, considerando i vari strumenti offerti da HubSpot sicuramente averli tutti in un’unica soluzione, permette di risparmiare se si facessero invece abbonamenti a vari servizi.

Summary
Review Date
Reviewed Item
HubSpot: come funziona, le sue principali caratteristiche e i prezzi
Author Rating
51star1star1star1star1star

Chi sono

Redazione

Redazione

Ti va di seguirmi?

Parliamone: