Lead Ads Facebook: Guida Completa all’obiettivo Generazione Contatti per fare Lead Generation con Facebook Advertising

Accedi a oltre 3 ore di Video, 42 pagine, 134 slide e 4 Interviste sulla Lead Generation.

Iscrivendoti alla newsletter accedi subito all'area riservata e rimani aggiornato sui nuovi articoli e contenuti riservati agli iscritti.
Una mail con i nuovi articoli ogni 2 settimane, il venerdì.

Il 98,3% degli utenti di Facebook, secondo un’indagine Statista, accede mensilmente alla piattaforma tramite dispositivi mobili:

uso Facebook Ads Mobile

Nonostante questo, il tasso di conversione da mobile è solitamente inferiore rispetto al desktop, a causa, tra l’altro, di tempi di caricamento più lenti (hai dei punteggi peggiori su Page Speed Insights da mobile o da desktop ;)?), una visualizzazione che ostacola la user experience, comportando che spesso il touchpoint finale del processo d’acquisto, la conversione, l’acquisto o la compilazione del form, avvenga su desktop, nonostante magari il tuo potenziale cliente ti abbia conosciuto…da mobile.

Cosa sono le Lead Ads di Facebook Advertising

E così nel 2015 Facebook ha introdotto le Facebook Lead Ads per ottimizzare l’acquisizione di lead su Facebook Advertising da un dispositivo mobile.

Si tratta di un obiettivo promozionale di Facebook Advertising, denominato in italiano “generazione contatti” che consiste, analogamente ai cugini delle Lead Gen Forms di LinkedIn Ads, dell’estensione moduli per lead di Google Ads e molti altri (come Quora Ads e TikTok Ads), una volta che l’utente clicca sul pulsante di call to action dell’annuncio, di mostrare un modulo precompilato con i dati dell’utente stesso, dando la possibilità quindi di acquisire il contatto direttamente all’interno di Facebook, senza abbandonare la piattaforma, come avviene invece nell’altro tradizionale metodo di acquisizione contatti con Facebook Advertising: vediamoli insieme.

Lead Ads o Conversioni + Landing Page? Pro e Contro

  1. Un primo metodo, classico, per citare il Prosecco 😉 di fare Lead Generation con Facebook Ads è tramite la combo obiettivo Conversioni e Landing Page.
  2. Il secondo metodo sono le Lead Ads.

Quale scegliere? Vediamo pro e contro dei 2 metodi.

Landing Page sì o no?

La presenza della Landing Page, nel caso di un servizio o prodotto che necessita spiegazioni è utile e può impattare positivamente sulle conversioni.

D’altra parte la stessa Landing, che può nuocere alla conversione in lead in quanto potenzialmente deficitaria da un punto di vista di copy, user experience (in generale per la CRO) o magari lenta nel caricamento, richiede tempo e budget. O il form non è ottimizzato per le conversioni.

Attenzione alla frizione

Con le Lead Ads puoi raccogliere tutte le informazioni preziose dai tuoi potenziali contatti senza reindirizzarli a una pagina di destinazione esterna. Significa che elimini un enorme fattore di esperienza utente chiamato frizione.
Come si può definire la frizione? Una rapida definizione fornita da Marketing Experiments è “la resistenza psicologica a un dato elemento nel processo di vendita o di iscrizione”.

Costo per Lead, Tasso di Conversione, Qualità del Lead

Uno studio WordStream di 60 giorni su oltre 3.000 campagne e una spesa di circa 9,5 milioni di dollari ha scoperto che:

  • Le campagne che utilizzano Lead Ads hanno avuto un tasso di conversione medio del 12,54% e un costo per azione medio di $ 17,98.
  • Le campagne che utilizzano pagine di destinazione hanno avuto un tasso di conversione medio del 10,47% e un costo per azione medio di $ 13,26.
  • Quindi, mentre il costo per azione era più alto, le campagne di generazione di lead si convertono in lead (dai clic) a un tasso superiore del 2,07% rispetto alle campagne di conversione.
lead ads vs obiettivo conversioni facebook ads

Se il dato è facilmente spiegabile a causa della già citata ridotta frizione, cosa dire della qualità del lead?

Se cerchiamo un lead “qualificato”, le campagne di conversione hanno avuto un tasso di conversione superiore del 5,7% a un lead “qualificato” e un tasso di conversione superiore dell’1,4% a una demo.

lead ads vs obiettivo conversioni facebook ads qualità lead

Strategie per ottimizzare le Lead Ads

Decidi i campi da chiedere

Meno campi, più compilazioni. Ma anche, potenzialmente, meno qualità del lead. Che fare allora?
AdEspresso ha condotto uno studio in cui ha esaminato l’impatto della quantità di domande sul costo per lead. La loro conclusione è stata che più domande hai sul modulo per i lead, più alto sarà il tuo costo per lead. Al contrario, rimuovendo troppe barriere tra utente e conversione, corri il rischio di attirare lead/conversioni di bassa qualità.

quanti campi lead ads

Un’altro aspetto da tenere in considerazione quando crei un nuovo modulo con le Lead Ads è il tipo di domande che farai. Ecco cosa ha scoperto AdEspresso:

domande lead ads quantità
domande lead ads tipologia

Ottimizza la qualità del lead

Ecco alcuni suggerimenti utili per lavorare con le Lead Ads:

  • Aggiungi un messaggio di benvenuto: le Lead Ads danno la possibilità di aggiungere un messaggio di benvenuto al modulo. Questo ti dà una preziosa opportunità per educare e spiegare perché dovrebbero completare il modulo.
  • Fai più domande: non aver paura di fare più domande, può migliorare la qualità del contatto.
  • Prova l’opzione del modulo ad alto intento di Facebook Lead Ads: la funzione dei moduli ad alto intento di Lead Ads richiede conferma e revisione prima di inviare il modulo e come nel caso precedente può aiutarti a migliorare la qualità del lead.

Esportare le lead dalle Lead Ads

Dopo che le persone hanno inviato il modulo, puoi scaricare i dati dei contatti acquisiti. Per scaricali direttamente da Business Suite, segui questi passaggi. È inoltre possibile scaricare i dati da Gestione inserzioni, richiederli tramite l’API o accedervi dal sistema CRM integrato.

Esportare le lead manualmente in CSV

Tutto quello che devi fare è andare alla scheda “Strumenti di pubblicazione” nella pagina Facebook della tua azienda. Sul lato sinistro, sotto “Moduli per annunci pubblicitari”, troverai “Libreria moduli”. Fare clic su di esso e apparirà questa finestra.

Esportare con Sofware dedicati

Leadsbridge

Leadsbridge (www.leadsbridge.com) consente di integrare i lead acquisiti con le Lead Ads e altri servizi nativi di Lead Generation nel tuo CRM.

Sincronizzare con il CRM, integrazioni native e Zapier

Supponiamo che tu voglia esportare i tuoi contatti direttamente nel tuo software di email marketing e iniziare a interagire con loro.
Facebook offre una gamma di integrazioni. Ma purtroppo non tutti gli ESP hanno un’integrazione diretta con Facebook.
Nella maggior parte dei casi, ci sarà un’integrazione di terze parti che ti consentirà di inviare tali dati.
Lascia che ti faccia un esempio: supponendo che tu usi un ESP, puoi usare Zapier per inviare automaticamente tutti i dati alla tua mailing list.

Più velocemente rispondi a un lead, maggiore è il tasso di conversione. Ottieni un aumento di 9 volte nei tassi di conversione rispondendo in <5 minuti secondo uno studio del MIT!

Integrazioni native

Le Lead Ads forniscono le seguenti integrazioni native:

Come creare una campagna con le Lead Ads

Illustriamo passo passo come creare una campagna con le Lead Ads.

Step 1: accedi ad Ads Manager e clicca su “seleziona l’obiettivo della tua campagna” e seleziona Lead generation.

Come creare una campagna con le Lead Ads

Step 2: Sotto Lead Generation, crea un nome per la tua campagna. Hai anche la possibilità di creare uno split test e impostare l’ottimizzazione del budget della campagna.

Come creare una campagna con le Lead Ads

Step 3: Seleziona la pagina Facebook che desideri utilizzare per la campagna.

Come creare una campagna con le Lead Ads

Step 4: Imposta la tua audience di Facebook Lead Ads. Se hai un pubblico già salvato puoi usarlo, altrimenti ne puoi creare uno nuovo o usare un Pubblico Personalizzato o Simile.

Come creare una campagna con le Lead Ads

La seconda parte è la posizione. Puoi scegliere la posizione in cui si trova il pubblico, e selezionare la loro età, sesso e lingua.

Nella sezione successiva, vedrai “targeting dettagliato e connessioni”.

Come creare una campagna con le Lead Ads

Il targeting dettagliato ti aiuta a impostare regole e indirizzare le persone in base a dati demografici, interessi e comportamenti.

Nella sezione di connessione, puoi includere o escludere un gruppo specifico di persone che hanno eseguito determinate azioni sulla tua pagina. Ad esempio, puoi includere persone a cui piace la stessa.

Come creare una campagna con le Lead Ads

Quando hai terminato la configurazione, clicca su “salva pubblico”.

Step 5: seleziona il posizionamento dell’annuncio, e scegli la posizione dei tuoi annunci. Ci sono due opzioni in questa sezione. Posizionamento automatico e modifica posizionamento.

Come creare una campagna con le Lead Ads

Con i posizionamenti automatici, Facebook ti aiuta a ottimizzare il tuo annuncio per raggiungere più persone. Mentre il posizionamento personalizzato ti dà l’opportunità di mostrare i tuoi annunci in posizioni specifiche su Facebook e includere anche qualsiasi prodotto Facebook come Instagram.

Step 6: imposta il budget e la pianificazione. Ora che hai il pubblico pronto, puoi impostare il tuo budget. Puoi impostare il budget giornaliero della campagna o quello complessivo per la durata della stessa. Decidi quanto vuoi spendere e regola in base ai risultati.

Puoi iniziare lentamente e aumentare il budget giornaliero se tutto funziona correttamente. È consigliabile aumentare gradualmente la spesa. Non passare da $ 10 a $ 100, perché potrebbe rovinare l’algoritmo di Facebook e determinare una diminuzione delle prestazioni degli annunci.

Come creare una campagna con le Lead Ads

Ora è il momento di impostare il design degli annunci Lead Ads.

Per progettare gli annunci per i lead, segui i passaggi seguenti.

Come progettare gli annunci principali

Step 1: scegli un formato.

Esistono due formati di annunci lead di Facebook: carosello e singola immagine o video. Per questo contenuto, utilizzeremo un’unica immagine o un’opzione video.

Come progettare gli annunci principali

Step 2: seleziona l’immagine più appropriata.

Il passaggio successivo è scegliere l’immagine da abbinare ai tuoi annunci. Puoi ottenere immagini stock gratuite da Facebook. Se hai un’immagine specifica che desideri utilizzare, puoi caricarla.

Come progettare gli annunci principali

Step 3: aggiungi il testo e scegli la CTA.

Ti consigliamo di creare un testo attraente che attiri le persone verso i tuoi annunci. Inoltre, scegli una CTA che si applica alla tua offerta. Esempi sono “richiedi ora, Prenota ora, scarica, scopri di più”.

Step 4: crea il modulo Lead.

Questo è il passaggio più importante nella creazione degli annunci. Fai clic su “Nuovo modulo” e il modulo verrà mostrato.

Come progettare gli annunci principali

Ci sono cinque sezioni sotto il contenuto come mostrato sopra, ossia il tipo di modulo, l’introduzione, le domande, le informazioni sull’utente e le domande personalizzate.

Il tipo di modulo è dove selezioni il modulo che desideri in base al volume o all’intento più elevato.

Come progettare gli annunci principali

Seleziona la tipologia che più si adatta alla tua campagna di marketing.

La seconda parte del modulo è chiamata introduzione. È facoltativa.

La terza parte è la sezione delle domande. Qui è dove selezioni i dettagli che desideri dal tuo utente. Preseleziona i dettagli utente popolari, ovvero il nome e l’e-mail. Ma se hai bisogno di più dell’e-mail e del nome completo, fai clic su “mostra più opzioni” e puoi scegliere più informazioni sull’utente come il numero di telefono, la città, lo stato e il paese.

Nella sezione delle domande personalizzate, puoi personalizzare le tue domande come desideri.

La sezione successiva è dove aggiungi l’URL dell’informativa sulla privacy della tua azienda e il disclaimer personalizzato.

Come progettare gli annunci principali

Ora all’ultima sezione.

Qui è dove hai impostato la schermata di ringraziamento.

Come progettare gli annunci principali

A questo punto, hai completato la creazione dei tuoi primi annunci Lead Ads.

Vuoi creare delle Lead Ads su Facebook Advertising per acquisire lead profilati su Facebook? Contattami per una Consulenza Facebook Ads o per un Corso Facebook Ads.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Altri articoli sul tema che potrebbero interessarti:

Consulenza e corsi di formazione su Lead Generation, Marketing Automation e Performance Marketing

Vuoi aumentare la quantità di contatti di potenziali clienti, migliorare la qualità del contatto, ridurre il costo di acquisizione del lead, trasformare i contatti in clienti paganti e aumentarne il valore nel tempo?

it_IT