Thrive Leads: Plugin WordPress per Lead Generation

Indice dei Contenuti

Alla base del web marketing, come obiettivo di (macro o micro) conversione, c’è sicuramente l’acquisizione di lead, ovvero la Lead Generation.

Che sia finalizzata ad acquisire lead caldi o lead freddi, ovvero nel secondo caso iscritti alla newsletter da inserire in iniziative di Lead Nurturing con campagne di email marketing, è utile implementare sul proprio sito web uno strumento per l’acquisizione del conatto, magari tramite l’aiuto di un Lead Magnet.

Da questo punto di vista possono aiutare popup e altri strumenti come OptinMonster o Thrive Leads (https://thrivethemes.com/leads/).

Ma vediamo insieme cos’è e quali sono le principali caratteristiche di Thrive Leads.

Cos’è Thrive Leads

Thrive Leads

Thrive Leads (https://thrivethemes.com/leads/)è un plugin pensato per i siti realizzati in WordPress dedicato alla generazione di lead.

Il plugin permette di acquisire lead utilizzando le tattiche di conversione di ultima generazione, come sistemi d’intelligenza artificiale.

Thrive Leads si integra acon diverse piattaforme dedicate ai servizi di email marketing e presenta una gamma molto ampia di moduli già pronti, studiati appositamente per riuscire a ottenere il massimo in termini di conversioni.

Grazie al suo sistema drag and drop, inoltre, non dovrai preoccuparti di conoscere il linguaggio HTML, Javascript o CSS. Il builder visuale infatti, permette di disegnare i vari moduli in modo semplice e veloce, la console inoltre ti aiuta a creare dei collegamenti veloci mediante l’API, per collegare Thrive Leads in modo semplice a servizi di mail marketing come ad esempio: GetResponse, ActiveCampaign e Aweber.

Caratteristiche di Thrive Leads

Thrive Leads caratteristiche

Thrive Leads presenta diverse caratteristiche e funzioni dedicate alla creazione di moduli dedicati alla raccolta dei contatti. Ecco quali sono le principali funzionalità.

Varie tipologie di modulo

Ci sono diversi moduli in Thrive Leads tra i principali troviamo:

  • popup lightbox con barra multifunzione;
  • moduli di optin in due passaggi che sfruttano lo split del form, una delle tecniche di ottimizzazione del modulo di contatto;
  • slide in;
  • widget;
  • a scelta multipla.

Editor per personalizzare il modello

I modelli di Thrive Leads ti permettono di personalizzare appieno il design dei vari moduli offerti dal plugin. Puoi scegliere i colori, la forma dei bottoni, il carattere, le dimensioni.

Con l’editor di Thrive Leads puoi creare il tuo layout personalizzato senza bisogno di conoscere i linguaggi programmazione, valutando quali sono colori e dimensioni migliori in base ai tuoi obbiettivi di marketing e allo studio del target.

Creazione di Test A/B

Il modo migliore per riuscire a ottenere dei risultati con un modulo opt-in è la creazione di test A/B. Un A/B test prevede che si testino due moduli con due porzioni di pubblico, per poi controllare quale dei due moduli offre le prestazioni migliori.

Moduli Optin dedicati ai dispositivi mobili

Oggi è molto importante avere una landing page o un ecommerce che funzioni in modo perfetto anche sui dispositivi mobili e non solo sul browser del PC. Per questo motivo il plugin Thrive Leads prevede anche dei moduli optin da personalizzare per gli smartphone, al fine di dare agli utenti un’esperienza su mobile lineare e senza problemi di visualizzazione o navigazione durante la compilazione del modulo.

Smartlink

Una delle funzioni più interessanti offerte dal plugin è lo Smart Link. La funzione ti permette di nascondere il form optin ai contatti che accedono al tuo sito dai link che inserisci all’interno della mailing list.

Se l’utente è già iscritto infatti, potrebbe non trovare piacevole rivedersi proposto il modulo optin. Quindi con Smart Link l’utente avrà un’esperienza più pulita e focalizzata sui contenuti che ci sono all’interno della tua mail.

Reporting e monitoraggio

Per riuscire a comprendere realmente cosa piace o meno al tuo pubblico e se desideri ottimizzare le tue campagne hai bisogno di dati per il reporting e il monitoraggio. Thrive Leads permette di monitorare le iscrizioni, il tempo che l’utente passa sul modulo, i campi che compila e altre funzioni.

Esportazione dei contatti

Infine, puoi esportare i contatti generati in un range di date, in modo semplice e veloce grazie alle liste che si creano in automatico con Thrive Leads.

Vantaggi di Thrive Leads

Thrive Leads offre diversi vantaggi a coloro che scelgono di installarlo sulla propria piattaforma di WordPress, ma quali sono i principali? Scopriamoli insieme.

Utilizzando Thrive Leads puoi:

  • diverse opzioni di creazioni di optin con vari layout e design per personalizzarli
  • un prezzo competitivo in termini di servizi offerti e qualità
  • semplice da installare sulla propria piattaforma di WordPress
  • un’interfaccia utente precisa, semplice da utilizzare e molto pulita
  • scelta tra un centinaio di template per optin diversi e già pronti
  • gestione avanzata per inserire gli opt-in anche sui dispositivi mobile
  • il plugin viene aggiornato di continuo, fornendo sempre nuovi strumenti
  • report molto avanzati per capire quali sono le strategie che funzionano meglio
  • si integra al meglio con i principali servizi di email marketing

Alternative a Thrive Leads

Come accennato all’inizio, Thrive Leads non è l’unico plugin per WordPress che permette di creare dei moduli per la raccolta dei contatti d’abbinare ai principali servizi di e-mail marketing.

Le alternative che si possono utilizzare al posto di Thrive Leads sono:

  • OptinMonster: un software per l’acquisizione di lead sviluppato in Florida e che si integra con le principali piattaforme per il web come WordPress e Shopify.
  • Privy: è una piattaforma che ti aiuta a raccogliere le mail del visitatore del sito, ti aiuta a ridurre l’abbandono sul tuo e-commerce o sito web e ti dà la possibilità di promuovere la vendita di prodotti con dei pop up che compaiono agli utenti durante la navigazione. Anche Privy s’integra con i principali sistemi di mail marketing e con varie piattaforme web.
  • Popup Builder di Elementor: il Popup builder di Elementor mette a disposizione innumerevoli opzioni per decidere come, quando e dove far comparire i popup per la raccolta di contatti email sul tuo sito web. Il popup builder di Elementor prevede molte funzioni di modifica del layout del popup, e di posizionamento sulla pagina del tuo sito o e-commerce.

Opinioni su Thrive Leads

Thrive Leads, secondo le recensioni che si possono leggere nel sito ufficiale della Thrive Suite in cui è inserito, può aiutare ad aumentare le conversioni a un prezzo competitivo.

Prezzo di Thrive Leads

Quanto costa Thrive Leads? Questo plugin di WordPress, come indicato nel sito ufficiale https://thrivethemes.com/leads/, è incluso nella Thrive Suitre, la Membership di Thrive Themes, con prezzi a partire dai 19 dollari al mese.

Nel prezzo insieme al plugin sono inclusi tutti gli aggiornamenti che verranno rilasciati da Thrive Leads durante il periodo in cui la tua licenza è attiva.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Vuoi convertire il clic in contatto e il contatto in cliente pagante? ​

Rimani aggiornato sui nuovi articoli e contenuti riservati agli iscritti.
Una mail al mese.

Altri articoli sul tema che potrebbero interessarti:

Consulenza e corsi di formazione su Lead Generation, Marketing Automation e Performance Marketing

Vuoi aumentare la quantità di contatti di potenziali clienti, migliorare la qualità del contatto, ridurre il costo di acquisizione del lead, trasformare i contatti in clienti paganti e aumentarne il valore nel tempo?