Zapier e WPForms: come automatizzare la gestione dei Lead

Indice dei Contenuti

Vuoi convertire il clic in contatto e il contatto in cliente pagante? ​

Rimani aggiornato sui nuovi articoli e contenuti riservati agli iscritti.
Una mail il venerdì.

WPForms è uno dei plugin WordPress più diffusi per la creazione di moduli di contatto customizzati.

Tra le funzionalità di WPForms non poteva mancare la possibilità di integrazione con differenti software: se già dal Piano Plus WPForms consente l’integrazione con i più diffusi software per l’email marketing come Aweber, GetResponse, Campaign Monitor e SendInBlue, al piano Pro si aggiungono l’integrazione con Active Campaign e Zapier: https://zapier.com/apps/wpforms/integrations

In particolare quest’ultima consente una gestione automatizzata del contatto una volta acquisito, potendosi a sua volta integrare con altre piattaforme.

Vediamo quindi alcuni esempi di integrazione possibile tra WPForms e Zapier in ottica di gestione del contatto acquisito tramite iniziative di Lead Generation.

WPForms, Zapier e CRM

Una buona norma, una volta acquisito un contatto, è inserirlo in un CRM per tenere un’anagrafica ordinata delle informazioni e azioni compiute dal lead nel suo processo d’acquisto, in ottica di poter svolgere delle iniziative mirate di Lead Nurturing e Retention e on pochi minuti e senza una singola riga di codice, Zapier consente di inviare automaticamente informazioni a HubSpot, Pipedrive, Agile CRM.

WPForms e Newsletter

Con l’aiuto di Zapier, WP Forms può collegarsi a software la gestione delle tue iniziative di emaiil Marketing, come SendinBlue, MailerLite, Constamnt Contact, GetResponse, Aweber, Campaign Monitor

WPForms e Email Marketing Automation

Una tipica strategia, una volta acquisito il lead, soprattutto nel contesto di iscritti alla newsletter, è quello di creare dei workflow, dei percorsi automatizzati di invio di comunicazioni email basate su certe cadenze temporali o azioni compiute dall’utente (si parla non a caso di trigger time based e action based).

WPForms, grazie a Zapier, consente di integrarsi con software per l’email marketing automation come ActiveCampaign, ConvertKit, Drip.

Come usare WPForms con Zapier

Configurare WPForm con Zapier è semplice:

1) Installazione dell’Addon Zapier

Prima di iniziare, assicurati di aver installato e attivato WPForms. Quindi, puoi andare avanti e installare l’addon Zapier.

  • Una volta attivato il componente aggiuntivo Zapier, dovrai andare su WPForms »Impostazioni e quindi fare clic sulla scheda Integrazioni.
  • Apri le impostazioni di integrazione di WPForms.
  • All’interno di questa scheda, vedrai un’opzione Zapier. Vai avanti e fai clic per aprire ulteriori dettagli.
  • Qui è dove troverai la chiave API Zapier per il tuo sito.
  • Assicurati di tenere aperta questa scheda / finestra del browser, poiché avrai bisogno di questa chiave API nella sezione successiva.

2) Come creare un Zap con Zapier

In Zapier, le integrazioni che crei sono chiamate “zaps”. Il passaggio successivo della configurazione consiste nel creare uno zap che invii le informazioni dai moduli a un altro servizio.

  • Innanzitutto, dovrai accedere al tuo account Zapier. Se non hai ancora un account, puoi registrarti e creare un account gratuitamente. Nota: alcune integrazioni richiedono un account a pagamento con Zapier. Per maggiori dettagli sull’identificazione delle integrazioni a pagamento, consulta la pagina di Zapier sulle funzionalità premium.
  • Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account, dovrai fare clic sul pulsante nero + nell’angolo in alto a sinistra.
  • Fare clic sul pulsante Make a Zap in Zapier
  • Questo aprirà la pagina di configurazione per il tuo nuovo zap. Se desideri dare un nome al tuo zap, vai avanti e aggiungi un nome nell’angolo in alto a sinistra della pagina.
  • Successivamente, dovrai selezionare WPForms come prima app. Nella casella di ricerca Scegli app ed evento, digita WPForms. Quindi fare clic su WPForms dai risultati visualizzati.
  • Seleziona WPForms come Trigger App in Zapier
  • Dopo aver selezionato WPForms, Zapier visualizzerà le opzioni di attivazione in Scegli evento di attivazione. Poiché WPForms ha solo un’opzione di attivazione (Nuova voce modulo), puoi semplicemente fare clic sul pulsante Continua per procedere.
  • Opzioni di attivazione per WPForms in Zapier: Nel passaggio successivo, collegherai Zapier a WPForms sul tuo sito web. A tale scopo, fare clic sul pulsante Accedi a WPForms.
  • Fare clic sul pulsante Collega un account in Zapier
  • Questo farà apparire una sovrapposizione. Qui dovrai aggiungere la tua chiave API.
  • Per trovare la tua chiave API, torna alla scheda / finestra in cui hai tenuto aperte le impostazioni di WPForms nel nostro primo passaggio. Quindi copia e incolla la chiave qui.
  • Successivamente, dovrai compilare il campo Sito web. Assicurati di inserire l’URL completo del tuo sito web e di includere la barra finale (ad esempio: http://example.com/).
  • Quando sei pronto, fai clic sul pulsante Sì, continua.
  • Collega il tuo sito a Zapier
  • Una volta che il tuo sito è connesso, Zapier ti chiederà di scegliere quale account usare per il tuo Zap. Fai clic sul menu a discesa per selezionare il tuo sito, quindi fai clic su Continua.
  • Scegli un account in Zapier: Successivamente, vedrai un passaggio Personalizza immissione modulo. Seleziona il modulo che desideri utilizzare e fai clic su Continua.
  • Personalizza l’inserimento del modulo in Zapier
  • Zapier ti porterà quindi al passaggio Trova dati, che ti darà la possibilità di inserire voci di esempio per testare la tua connessione. Si consiglia di farlo selezionando il pulsante Prova e continua o Prova e rivedi prima di continuare. Ciò ti consentirà di avere la certezza che l’integrazione sia completamente connessa. Nota: il modulo selezionato nel passaggio precedente deve contenere almeno una voce affinché il test funzioni.
  • Verifica la connessione del tuo account: Se hai selezionato Test & Review, dopo alcuni istanti dovresti vedere le voci del modulo popolate. Una volta visualizzati, puoi espandere le voci per assicurarti che tutti i dati siano stati estratti correttamente. Quindi, fai clic sul pulsante Modifica completata.
  • Il test di connessione è riuscito: Se hai selezionato il pulsante Prova e continua, Zapier ti porterà automaticamente al passaggio successivo se le cose funzionano correttamente.
  • Dopo aver controllato le voci di esempio, Zapier ti chiederà di scegliere App ed evento.
  • Scegli un’app di azione in Zapier: Questa app è il servizio a cui desideri inviare i dettagli della registrazione del modulo. Zapier ha oltre 2.000 app e servizi disponibili e puoi trovare ulteriori informazioni sulle integrazioni che offrono sul sito di Zapier.
  • Dopo aver selezionato un’app, Zapier ti guiderà attraverso i passaggi per passare i dati del modulo al servizio scelto. I passaggi rimanenti dipenderanno dal servizio con cui ti integrerai.

Per tutorial specifici su tutti i passaggi dell’integrazione Zapier WPForms, vai a questo articolo: https://wpforms.com/docs/how-to-install-and-use-zapier-addon-with-wpforms/

Ecco un video che spiega l’addon Zapier con WPForms:

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Vuoi convertire il clic in contatto e il contatto in cliente pagante? ​

Rimani aggiornato sui nuovi articoli e contenuti riservati agli iscritti.
Una mail il venerdì.

Altri articoli sul tema che potrebbero interessarti:

Consulenza e corsi di formazione su Lead Generation, Marketing Automation e Performance Marketing

Vuoi aumentare la quantità di contatti di potenziali clienti, migliorare la qualità del contatto, ridurre il costo di acquisizione del lead, trasformare i contatti in clienti paganti e aumentarne il valore nel tempo?