Zapier: Cos’è, Come Funziona, Prezzi e Alternative del Tool n°1 di Marketing Automation

Accedi a oltre 3 ore di Video, 42 pagine, 134 slide e 4 Interviste sulla Lead Generation.

Iscrivendoti alla newsletter accedi subito all'area riservata e rimani aggiornato sui nuovi articoli e contenuti riservati agli iscritti.
Una mail con i nuovi articoli ogni 2 settimane, il venerdì.

Cos’è Zapier 

Zapier (https://zapier.com/ è lo strumento di marketing automation più diffuso e conosciuto al mondo, che consente a chi si occupa di (web) marketing e sviluppatori di collegare tra loro diversi software creando così flussi di lavoro che consentono un’automatizzazione di certi processi aziendali e un’ottimizzazione dei tempi svolti in attività ripetitive, il tutto in modo visivo senza intervenire sul codice.

Andiamo a vedere nel dettaglio le funzionalità di Zapier.

Zapier homepage

Come funziona Zapier 

Zaps

Zapier Zaps

Le Zaps (https://zapier.com/help/create) sono il punto di partenza di Zapier: si tratta di flussi di lavoro automatizzati che collegano APP e software selezionati. Ogni Zap viene attivata da una certa condizione a cui seguono uno o più step di azione. Tutto parte da un evento trigger, che ogni volta che viene azionato fa partire i passaggi seguenti.

Per fare un esempio, una tipica Zap è: ogni volta che una persona compila il form di Elementor in una Landing Page, grazie ad una Zap viene automaticamente aggiunta ad una lista del tuo software di Email Marketing, come ad esempio SendInBlue, da cui puoi far seguire un’automazione, ovvero una successione di email (quest’ultima creata all’interno del software di email marketing).

Ci sono due modi per creare Zap: con un templte precostituto Zap o da zero.

Filtri

Zapier Filtri

La funzione Filtri (https://zapier.com/help/create/customize/add-conditions-to-zaps-with-filters) consente di applicare regole specifiche a ciascun flusso di lavoro che eseguirà l’automazione solo quando un tipo specifico di dati è ricevuto. I filtri funzionano con operatori come IF, AND, OR.

Formatter

Zapier Formatter

A seconda delle piattaforme che stai cercando di automatizzare, spesso gestiscono ed elaborano i dati in modo diverso all’interno di ciascuna piattaforma. Zapier ti consente di formattare questi dati per assicurarti che vengano elaborati accuratamente tra ciascuna piattaforma nel formato richiesto (https://zapier.com/apps/formatter/help).

I dati non sono infatti sempre nel formato richiesto: potrebbe essere infatti che una data in formato internazionale non vada bene per la tua app che ha un formato diverso.

Una volta ricevuti i dati in Zapier, puoi selezionare tra un gran numero di formati per trasformare i tuoi dati, inclusi stili grammaticali, numerici e altro, prima di trasferirli alla seconda app garantendo ogni volta l’accuratezza dei dati.

Webhooks

Zapier Webhooks

Per elaborazioni dati più complesse, Zapier offre anche la possibilità di creare automazioni utilizzando Webhooks che consentono di ricevere dati da qualsiasi servizio e inviare dati a un URL specifico senza la necessità di codice scritto a mano (https://zapier.com/page/webhooks/).

Tecnicamente, i WebHooks (che trovi anche in Elementor) sono messaggi automatici inviati dalle app quando succede qualcosa. Hanno un messaggio, o payload e vengono inviati a un URL univoco.

Logica Condizionale con i Paths

Zapier Custom Login - Paths

I Paths (https://zapier.com/paths) ti consentono di creare percorsi diversi per le automazioni in base ai dati ricevuti dandoti la possibilità di creare più flussi all’interno di un medesimo flusso di lavoro.

I paths consentono alle tue app di eseguire azioni diverse in base alle condizioni che scegli. Sono basati su una logica IF/THEN: se si verifica la condizione “A” nella prima app, allora succede questo, se si verifica “B”, succederà qualcos’altro. Fondamentalmente i paths consentono di instradare i dati da un’app a più scenari, aggiungendo delle regole.

Auto-Replay

La funzionalità di Auto Replay consente di ripetere automaticamente un’attività cinque volte nel caso in cui un flusso non funzioni, ad esempio a causa di n timeout della connessione o di un errore nei dati ricevuti.

Nel caso Zapier non riesca, riceverai un’emai di notifica del problema in modo da poterlo risolvere e risolvere manualmente.

Collaborazione in team

Zapier Collaborazione in team

Zapier ti consente di collaborare con facilità (https://zapier.com/help/manage/collaborate) fornendoti account illimitati per i membri del team, la possibilità di limitare l’accesso a determinate cartelle e funzionalità dell’account, nonché la possibilità di condividere flussi di lavoro con i membri del team come richiesto.

Sicurezza

Zapier Security

Zapier offre una serie di funzioni di sicurezza a livello aziendale (https://zapier.com/help/account/data-management/security-at-zapier), tra cui provisioning degli utenti, restrizione delle app, single sign-on SAML, conservazione dei dati personalizzati e altro ancora, assicurando che i tuoi dati siano al sicuro indipendentemente dal settore, dalla posizione o dalle dimensioni del team della tua azienda.

Integrazioni

Zapier integrazioni

Zapier offre integrazioni per oltre 3000 app (https://zapier.com/apps), permettendoti di collegarle tra loro per automatizzare le attività e risparmiando fino a 20 ore alla settimana. A seconda del piano scelto alcune APP sono collegabili o meno. Ecco una panoramica:

Email Marketing

MailerLite, SendinBlue, Constant Contact, AWeber, Campaign Monitor, Drip, ConvertKit, Active Campaign

Sales e CRM

Pipedrive, Keap

Forms e Lead Gen Forms

Facebook Lead Ads, LinkedIn Lead Gen Forms, Estensione Google Ads Lead Form, Gravity Forms, WPForms

Analytics e CRO

Google Analytics, Hotjar

Inbound Marketing & Funnels

Hubspot, ClickFunnels

Opinioni e recensioni su Zapier 

Fondata nel 2011, Zapier aiuta più di quattro milioni di clienti nelle attività di marketing automation.

Nella sezione Customers di Zapier è possibile leggere opinioni e recensioni sul servizio: https://zapier.com/customers.

Alternative a Zapier

Per quanto possa considerarsi il leader di mercato nel settore del collegamento tra App, Zapier non è esente da limiti, tra cui

  • Il prezzo per attività può diventare proibitivo se hai bisogno di molte attività
  • Zapier non consente molta variabilità all’interno dello Zap
  • Segnalazione di errori tavolta scadente
  • Talvolta difficile lavorare con gli input JSON

Sono nate quindi delle alternative, spesso più economiche, vediamole insieme.

Integromat

Integromat è una delle principali alternative a Zapier. Tra le funzionalità di Integromat si possono citare l’editor visuale, la fusione di elementi di codice come HTTP/SOAP e JSON e un piano gratuito completo.

Automate.io

Con più di 30.000 utenti in tutto il mondo, Automate.io è un’altra valida alternativa a di Zapier. A differenza di Zapier, la piattaforma ha un editor drag & drop che consente di programmare flussi di lavoro complessi su più app e che è disponibile per tutti i piani, incluso il piano gratuito.

Sempre dal punto di vista del rapporto funzionalità / prezzo, Automate.io consente di elaborare 2.000 azioni a $ 19 al mese contro i € 41,07 al mese di Zapier.

IFTTT

IFTTT (letteralmente “if this then that”) è uno strumento di automazione che collega le app in flussi di lavoro, che IFTTT chiama “applet”. A differenza di Zapier e da Intregromat e Automate.io, IFTTT;

  • è uno strumento meno di marketing aziendale e più utile per collegare APP nell’ambito delle domotica e delle tecnologia;
  • inoltre, tecnicamente è un APP, non possiede una versione desktop.

Prezzi di Zapier

I prezzi di Zapier variano in base alle funzionalità richieste e al numero di attività che desideri automatizzare (https://zapier.com/pricing).

Piano gratuito

Zapier possiede un piano gratuito che parte da $ 0 al mese che tuttavia fornisce una limitazione a solo 100 attività al mese e 5 Zap.

Zapier prezzi

I piani a pagamento sono:

  • Starter, a € 16,76 al mese, con 750 tasks e 20 Zaps;
  • Professional, dalle 2000 tasks al mese a 41,07 € al mese;
  • Team, dalle 50.000 tasks al mese A 250,623 € al mese ;
  • Company, con 100.000 tasks al mese a 502,11 € al mese.

Puoi eseguire l’upgrade o il downgrade in qualsiasi momento. Se scegli di eseguire l’upgrade, pagherai un importo proporzionale per il resto del mese. Se scegli di effettuare il downgrade, ti verrà accreditato il conto del mese successivo.

Zapier offre una prova gratuita di 14 giorni per iniziare.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Altri articoli sul tema che potrebbero interessarti:

Consulenza e corsi di formazione su Lead Generation, Marketing Automation e Performance Marketing

Vuoi aumentare la quantità di contatti di potenziali clienti, migliorare la qualità del contatto, ridurre il costo di acquisizione del lead, trasformare i contatti in clienti paganti e aumentarne il valore nel tempo?

it_IT